Lavori

NOI
non erano solo canzonette...

LA MOSTRA
Dal 1 Marzo al 14 luglio
2019

1958 - 1982

Gli anni che hanno rivoluzionato i sistemi sociali, etici ed economici del nostro Paese, raccontati dalla Musica che ha saputo parlarne il linguaggio, descriverne i fatti, respirarne il clima e restituirne le emozioni

Un incedere cronologico caratterizzato da 11 aree tematiche a toccare ogni aspetto della vita sociale, del costume, della cronaca, del lavoro e dei cambiamenti nelle convenzioni etiche e morali di quegli anni.

Una lettura filologica, poetica, emozionante, ugualmente capace di coinvolgere tanto chi quegli anni li ha vissuti in prima persona, quanto le generazioni più giovani, in un comune percorso di immersione nella memoria collettiva Italiana.

Il tutto puntualmente testimoniato, anticipato, spiegato, nelle parole, nelle musiche e dagli stessi interpreti della canzone italiana. Un “pas de deux” fra musica e società, dove gli stili di vita, le mode, le relazioni interpersonali e perfino le stesse istanze sociali sono influenzati l’uno dall’altra e viceversa.

VISITA IL SITO


Le Mostre / Gli eventi

Il nostro piccolo contributo ad una sempre più diffusa, e purtroppo spesso mortificata, domanda di conoscenza e partecipazione alla vita culturale.

Ci occupiamo dell'organizzazione e produzione di eventi espositivi in Italia e all’estero, esclusivamente basati su idee originali. Ci prendiamo cura dei progetti dalla loro ideazione fino alla messa in scena, ed eventualmente sviluppiamo e organizziamo anche eventi ad essi collaterali ("fuori mostra").

Con la dizione "originale", intendiamo progetti basati sullo sviluppo di un'idea creativa, e non ad allestimenti relativi ad uno o più autori (classici o moderni) o alla distribuzione di esposizioni precedentemente realizzacte all'estero o in Italia.

Siamo in grado di garantire tutte le professionalità necessarie alla gestione di tutte le fasi produttive e promozionali, ivi incluse lo sviluppo e l'impiego di tecnologie multimediali, il fund raising, le attività didattiche e le campagne di comunicazione.

Siamo particolarmente interessati ad una fertilizzazione culturale incrociata fra le varie arti, comprendendo in esse quelle figurative, la fotografia, la storia, lo spettacolo, il design, i nuovi media e la musica. In tal senso preferiamo concentrarci su poche iniziative di grande impatto popolare e riconosciuta qualità scientifica, per la quale siamo pronti ad allestire ambiziosi progetti espositivi, anche di respiro internazionale.